Agenzia del lavoro e Apprendistato

Servizi svolti come Agenzia del Lavoro accreditata:

  • Orientamento al lavoro e alla formazione

  • Attività di raccolta domanda e offerta di lavoro. A questo scopo possiamo accogliere annunci, raccogliere candidature, effettuare colloqui di preselezione

  • Monitoraggio dell’andamento del mercato del lavoro

Offriamo consulenza e supporto anche in materia di apprendistato

Con la riforma introdotta dal D.Lgs. del 10.09.2003, n. 276 sono rinvenibili, sostanzialmente, tre tipologie di contratto di apprendistato:

1)apprendistato per l’espletamento del diritto-dovere di istruzione e formazione rivolto a giovani ed adolescenti che abbiano compiuto i 15 anni di età, finalizzato, nel più generale ambito dell’assolvimento dell’obbligo formativo, al conseguimento di una qualifica professionale;
2) apprendistato professionalizzante rivolto a soggetti di età compresa tra 18 e 29 anni (nel caso di possesso di qualifica professionale l’età minima scende a 17 anni), per il conseguimento di una qualificazione attraverso una formazione sul lavoro e l’acquisizione di competenze di base, trasversali e tecnico-professionali;
3)apprendistato per l’acquisizione di un diploma o per percorsi di alta formazione rivolto a soggetti di età compresa tra 18 e 29 anni (anche in questo caso se in possesso di qualifica professionale l’età minima scende a 17 anni).

Il contratto di apprendistato professionalizzante

Il contratto di apprendistato professionalizzante ha lo scopo di far conseguire una qualifica attraverso esperienze di lavoro e di formazione.
Possono essere assunti con questa forma di contratto i giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni. La durata del contratto è prevista dai contratti collettivi nazionali di lavoro, e in ogni caso non può essere superiore a 6 anni.La retribuzione è definita dai contratti collettivi nazionali di lavoro e potrà essere inferiore fino a due livelli rispetto alla qualifica di inquadramento.

La formazione professionale nell’apprendistato si svolge all’interno dell’azienda mediante affiancamento o all’esterno attraverso la partecipazione ad appositi corsi.
Formazione interna: il datore di lavoro, affiancando a ciascun apprendista un tutore aziendale, è tenuto alla realizzazione del piano formativo individuale.
Formazione esterna: è determinata per ciascun anno di durata dell’apprendistato in 120 ore (80 per gli apprendisti in possesso di un diploma di scuola media superiore di durata quinquennale o di diploma di laurea).
Questa formazione è realizzata a cura delle Regioni o enti delegati.
Copernico supporta l’impresa nella redazione dei piani formativi interni ed esterni.